Sedicesima carta degli Arcani Maggiori dei Tarocchi, La Torre è conosciuta anche con il termine de Il Fulmine. La torre è raffigurata spesso da una corona sulla sua estremità la quale a sua volta è colpita da un fulmine a ciel sereno. Vi sono due personaggi, di cui uno indossa una corona, che cadono al suolo dalla torre. La carta indica la presunzione dell’essere umano che viene punita da un castigo e da una punizione esemplare.

Significato

La Torre degli Arcani Maggiori dei Tarocchi
La Torre degli Arcani Maggiori dei Tarocchi

La carta della Torre rappresenta la superbia che viene punita mediante un castigo esemplare. E’ una carta piuttosto negativa che indica la propria presunzione che viene colpita in maniera poderosa. La mancanza di umiltà può causare un disastro dal punto di vista umano.

Come interpretare la carta dritta?

La carta della Torre al dritto indica una pena, un ammonimento e delle vere e proprie invidie. Indica una condanna dovuta alla mancanza di buon senso e ad un comportamento reiterata nel corso degli anni e del tempo. La carta della Torre spesso non ha sfumature positive ma raramente può anche avere il ruolo semplicemente di spaventare e di mettere sull’attenti chi la coglie dal mazzo. Non essere troppo presuntuosi, non ostentare le proprie vittorie, non rendersi antipatici dinanzi agli altri. Per questo la rappresentazione della Torre ha al suo suolo anche la caduta di due personaggi: una testa coronata e una no, proprio per indicare che il giudizio e le punizioni non hanno sesso né età né ceto sociale, quando arrivano castigano tutti, irrimediabilmente. La caduta è ormai prossima ma con un grande cambiamento e uno scossone poderoso si può ritornare ancora sulla buona strada, si possono riscoprire i valori della propria vita. La resa dei conti è vicina e quando sarà giunto quel momento bisogna essere preparati ad affrontarla.

Come interpretare la carta al rovescio?

La Torre al rovescio indica una rottura. Se al dritto può indicare una punizione o un avvertimento, a cui poter ancora porre rimedio in molti casi, la carta al rovescio indica una rottura irrimediabile. Dal divorzio passando per la perdita del lavoro fino ad un incidente, la carta della Torre al rovescio è piuttosto disastrosa. Può indicare anche uno stato di salute molto difficoltoso, una malattia grave da affrontare o ancora può annunciare delle catastrofi e calamità naturali prossime. Da terremoti passando per incendi sino a crisi economiche o sociali. Dal punto di vista affettivo la Torre al rovescio può indicare una mancanza molto grave da parte del partner, una mancanza che può ritenersi sia fisica che figurata. Dal punto di vista comportamentale può indicare un momento di perdita di controllo che si è protratto per un lungo periodo e ora sembra la vita quotidiana. Dall’alcolismo passando per l’utilizzo di sostanze stupefacenti fino all’abuso di violenza. La Torre al contrario indica anche una interruzione irrimediabile dal punto di vista lavorativo: un licenziamento grave, dei litigi profondi o addirittura delle vere e proprie vertenze legali a cui porre rimedio al più presto. Talvolta la carta della Torre è stata collegata anche alla magia nera, riti satanici e malocchio.