Il sole in astrologia rappresenta il primo e anche uno fra i più importanti pianeti del sistema solare. Rappresenta l’energia, la vita di ognuno di noi. La posizione del Sole nell’oroscopo determina il segno zodiacale e le caratteristiche collegate. Quindi quando il sole si trova nella “fascia” dell’Ariete e si è nati proprio in quel periodo e automaticamente si è del segno dell’Ariete e così via…

Come abbiamo già visto nella parte introduttiva sul significato dei pianeti in astrologia, il sole è luminare e dal punto di vista astrologico è considerato anch’esso un pianeta. Percorre circa un grado al giorno all’interno dello Zodiaco e quindi termina il proprio percorso completo nel corso dell’anno toccando tutte le varie costellazioni. La posizione del sole, assieme a quella degli altri pianeti, influenza indubbiamente il modo di essere della persona.

Come si suol dire in astrologia, il sole ha il suo domicilio nel segno del Leone e si esalta nel segno dell’Ariete. Cosa vuol dire questo? In astrologia il domicilio è la forza che ogni pianeta acquisisce quando si trova in un segno zodiacale che rispetta la sue qualità. Quindi in questo caso il calore, il caldo emanato dal Sole si rispecchia nel Leone, segno di fuoco, segno pieno di un’energia calorosa e dilagante. Il domicilio rafforza anche il legame fra il segno zodiacale e l’astro stesso quindi il Sole influisce pesantemente sul segno zodiacale del Leone, più di tutti gli altri segni.

sunRipescando le parole di Tolomeo, inoltre, l’esaltazione, che per quanto riguarda il Sole si esalta in Ariete, rappresenta un “luogo” in cui la natura e le caratteristiche del pianeta sono in armonia con quel segno preciso. Le esaltazione avvengono sempre vicino ai punti cardini dello zodiaco quindi con il cambio di stagione, per questo particolarmente rilevanti sono l’equinozio di primavera, l’equinozio di autunno, il solstizio d’estate e il solstizio d’inverno.

Il sole rappresenta la parte maschile, è il pianeta dell’origine dell’Io e quindi rappresenta proprio la persona e soprattutto rappresenta il suo focus, il cuore. Racchiude l’energia maschile che c’è in noi, quelle caratteristiche e forze che ci spingono a lottare e realizzare i nostri progetti. Il sole ha inoltre la facoltà di rappresentare anche le persone che contano nella nostra vita quindi il padre, il marito, un amico particolarmente caro. Rappresenta quindi una persona di sesso maschile che ha una profonda influenza sulla nostra vita.

Passando a qualche dato tecnico, il Sole è una stella dalle dimensioni medio-piccole attorno alla quale si muovono e orbitano gli otto pianeti principali, i pianeti nani e anche i loro satelliti. Nello spazio attorno al sole si muovono però anche i corpi considerati minori come asteroidi e comete. Il sole è costituito principalmente da idrogeno ed elio. Il sole proprio perché riscalda è sinonimo di luce, vita, calore, simbolo esclusivo dell’esistenza umana.

La potenza del sole è molto forte, è il pianeta dell’Io, il pianeta di noi stessi, del nostro modo di essere noi stessi all’interno del mondo. La forza vitale del sole non può andar sprecata e proprio per questo l’influenza del sole è vista quasi esclusivamente come positiva. Portatrice di successo e forza.