Terzo dei segni dello zodiaco cinese è quello della Tigre: si nasce sotto a questo segno negli anni 1902, 1914, 1926, 1938, 1950 e così via seguendo la numerazione del 12, che è il numero dei segni dell’oroscopo cinese. Le caratteristiche principali sono legate alla volontà di indipendenza ed autonomia rispetto al prossimo.

In amore e legami di coppia

In coppia tende ad avere sempre le redini della situazione, grazie alla propria personalità autorevole, ambiziosa e determinata che rischia di far passare il proprio partner eccessivamente in secondo piano, mettendo a fuoco il proprio ego. Lo spirito di indipendenza rende non facile l’instaurarsi di un legame solido e di lunga durata mentre per quanto attiene alle donne in particolare, quelle nate sotto a questo segno sono connotate da una forma di aggressività sopra la media, che rischia anche di intimorire, ma sicuramente può affascinare ed essere trovata interessante, come magnetica in generale è l’attrazione che suscita negli altri il segno in questione.

Lavoro e denaro

Dal punto di vista lavorativo le innate doti di aggressività ed ambizione fanno dei Tigre degli ottimi competitori dal punto di vista degli affari: a loro non sfugge proprio nulla e useranno tutta la loro determinazione per il perseguimento di un obbiettivo, ove necessario, non guardando in faccia niente e nessuno. Forse sempre eccessivamente convinti di avere la verità in tasca e poco disposti a fare proprie le idee altrui: tendono a difendere in modo deciso le idee che sono frutto del proprio pensare, ed è molto molto difficile provare a confrontarsi partendo da un punto di vista differente, quasi impossibile poter pensare di far cambiare loro posizione.

Amicizie e rapporti

L’amicizia con i nati sotto a questo segno è senza dubbio stimolante e mai noioso, ma nel lungo andare l’eccessiva aggressività e la decisione con la quale perseguono i propri obiettivi e la poca disponibilità a trattare possono rendere un rapporto anche di amicizia abbastanza stressante e teso, sicuramente più della media per lo meno; spesso infatti i rapporti dei nati sotto a questo segno zodiacale sono caratterizzati per la breve durata e per la forte intensità che però non è solita protrarsi nel lungo periodo. La simpatia pare non sia fra le doti principalmente riconosciutele, in considerazione anche del fatto che la difesa strenua delle proprie posizioni in ogni dove può risultare abbastanza faticoso da sostenere per un qualsiasi interlocutore. Per concludere si può senza dubbio affermare che sia un segno che necessita di grande comprensione per essere accettato e benvoluto: non potrà piacere proprio a tutti, ma il legame che si instaurerà una volta costituito, sarà indissolubile e forte, e la difesa dell’amicizia assurgerà a ruolo fondamentale nell’esistenza dei nati sotto a questo segno, che sa comunuque tenere in debito conto i valori e le risorse umane.