Venere, come si sa sin dall’antichità, è il pianeta dedicato all’amore ma non solo, anche ai sentimenti, ai piaceri e alla bellezza estetica. Le qualità positive che vengono emanate da Venere sono fascino, seduzione ma anche cordialità e gentilezza; i difetti che vengono invece attribuiti a Venere si ricollegano alla vanità, al narcisismo, alla superficialità e alla lussuria. Nella mitologia, Venere è legato alla dea greca Afrodite, dea dell’amore e della sessualità.

Per quanto riguarda l’influenza all’interno dello zodiaco, i segni corrispondenti a Venere sono la Bilancia e il Toro. La Bilancia infatti è molto legata al pianeta di Venere: è un segno che tiene molto all’eleganza, al fascino e all’equilibrio sia fisico che mentale. Il Toro vive tutto molto appassionatamente, la passionalità è una delle caratteristiche chiave del suo segno.

VenusVenere regola l’amore a 360 gradi: dalla passione ai sentimenti più profondi, dal matrimonio all’amicizia che certamente si può considerare una forma d’amore. Venere è un pianeta in grado di dispensare felicità, tenerezza, comprensione, gioia ma anche divertimento e attrazione. Il fascino emanato da Venere è assolutamente unico e distintivo. L’attrazione è influenzata energicamente da Venere. Il pianeta suddetto influenza anche l’aspetto dell’arte, dalla musica alla danza passando per la letteratura e il teatro. L’estetica, il bello, il fascino sono influenzati da Venere. Nell’aspetto negativo, Venere influenza i segni zodiacali negli aspetti dell’egocentrismo, della lussuria e talvolta fanno apparire i nati sotto i segni influenzati da Venere snob.

Il pianeta di Venere impiega circa 225 giorni per completare la sua orbita all’interno dello Zodiaco ed è il secondo pianeta del sistema solare nonché quello la cui orbita è più vicina a quella terrestre.

Venere è il più luminoso dei pianeti, lo si vede al tramonto e all’alba. In antichità, proprio perché splendeva così tanto, Venere era considerata una stella; la sua luce superava persino quella di Sirio. La superficie di Venere sembra coperta da spesse nuove bianchissime, che si dimostrano riflettori della luce solare. Ha all’incirca le stesse dimensioni della Terra e una temperatura molto alta che si aggira attorno ai 460°. La schiuma del mare, ossia la dea Afrodite, in latino conosciuta anche come Venus, influenza per quanto riguarda il corpo umano le zone “sensibili” della sessualità, i genitali femminili, ossia ovaie, le vene e anche reni e il metabolismo.

Venere influenza i segni in base ad aspetti molto profondi della sessualità e del lato amoroso; per quanto riguarda i segni d’acqua, Venere li influenza nel lato più profondo dell’emotività e dei sentimenti; per quanto riguarda i segni d’aria Venere agisce su tutta la parte dell’intesa, della complicità, dei rapporti intesi come le relazioni. Passando ai segni di terra, Venere agisce sugli aspetti della sicurezza del rapporto, sulla fiducia del partner, sulla solidità della coppia. Infine, per quanto riguarda i segni di fuoco, Venere influenza la parte più sensuale e sessuale, la passione.

Il gusto del bello e la ricerca di una felicità duratura sono alimentati da Venere che si muove come un pianeta molto femminile e pregno di una carica erotica da non sottovalutare. Riassumendo, certamente si può definire Venere il pianeta dell’attrazione e dell’innamoramento.