I nati sotto il segno della Bilancia solitamente sono visti come persone giudiziose ed equilibrate, simbolo appunto della giustizia e della legge. Facenti parte dei segni zodiacali cardinali, la Bilancia è un elemento d’aria ed è governato dal pianeta Venere. Il segno opposto alla Bilancia è quello dell’Ariete. Le caratteristiche del segno zodiacale della Bilancia sono molto definite: dall’equilibrio costante, come principio di vita, passando per un rapporto molto profondo di legame e introspezione con se stessi. I nati sotto il segno della Bilancia vanno dal 23 Settembre al 22 Ottobre.

L’emblema storico: John Lennon

John LennonJohn Lennon (9 Ottobre 1940 – 8 Dicembre 1980) ha saputo essere un simbolo della pace e della rivoluzione senza l’uso della guerra, ma grazie all’uso della pace. Il noto cantante e compositore, uno dei volti più conosciuti dei Beatles, ha rappresentato non solo un modello a cui ispirarsi ma anche una delle personalità britanniche più importanti di tutti i tempi. Simbolo del pacifismo, simbolo di amore, simbolo di giustizia, ecco una Bilancia con i fiocchi. Devoto al senso del giusto, al raggiungimento dell’uguaglianza più marcata, John Lennon non accettava la guerra e il dolore di una battaglia gli uni contro gli altri.

Dallo sport: Francesco Totti

Francesco Totti (27 Settembre 1976) è uno dei calciatori più amati e conosciuti degli ultimi decenni. Un solido rapporto di coppia con l’irresistibile Ilary Blasi, un’armonia che la coppia ha trovato anche grazie ai propri spazi “individuali” come più volte ha sottolineato la stessa Ilary. Francesco Totti è stato eletto a gran voce come idolo di Roma ma anche come un personaggio in grado di caricarsi di oneri, doveri e gioie dell’Italia calcistica. La Bilancia è un segno che trova il proprio completamento alla collaborazione: dall’armonia assoluta del rapporto di coppia passando per la collaborazione dal punto di vista lavorativo. Il raggiungimento della serenità ma anche la capacità di scherzare di se stessi. La Bilancia, infatti, mostra un lato ironico seducente e non previsto, proprio come Totti ha dimostrato negli ultimi anni che lo hanno visto protagonista di numerose pubblicità scherzose.

Dallo spettacolo: Bruce Springsteen

Bruce Springsteen (23 Settembre 1949) è il lato artistico, talentuoso e ammirato della Bilancia. Bruce Springsteen non si ferma mai, cerca sempre di accontentare il pubblico e se stesso. La Bilancia è perfezionista, non accetta di essere seconda ma vuole essere prima e ammirata fino alla fine. Alla Bilancia è associata una forma estetica ed artistica molto marcata. Raggiungere la mente, raggiungere il cuore dei fans proprio come fa Bruce Springsteen.

Dal cinema: Marcello Mastroianni

Marcello Mastroianni (28 Settembre 1924 – 19 Dicembre 1996) è l’assoluto fascino e l’eleganza pura dei nati Bilancia. Candidato tre volte agli Oscar come miglior attore, Marcello Mastroianni fu subito riconosciuto all’estero proprio per la sua capacità di spaziare in diversi generi cinematografici, regalandoci capolavori del cinema. Assieme a Sophia Loren, sua partner cinematografica, Marcello Mastroianni è esplosivo, profondo, mai superficiale e sicuramente dotato di una preziosa ironia. I nati Bilancia sono persone molto raffinate, dotate di un grande fascino ma anche di una gentilezza senza eguali. Sanno però quanto tirare fuori le unghie.

Dalla cultura: Friedrich Nietzsche

Friedrich Nietzsche (15 Ottobre 1844 – 25 Agosto 1900) ebbe una mente geniale e controversa. Alcuni dei suoi pensieri mostrano una natura molto provocatoria, profonda e complessa. Friedrich Nietzsche si potrebbe definire semplicemente come un pensatore unico, rivoluzionario e lontano da qualsiasi standard. La complessità del suo pensiero, le dispute, le rivalità fanno tutte parte di un progetto più ampio, il raggiungimento della verità, di qualcosa di superiore. Questo lato introspettivo, profondo ma al contempo combattivo, deciso e direzionato al raggiungimento di un obiettivo ben specifico, è classico del segno della Bilancia.

Dalla musica: Jovanotti

Jovanotti (27 Settembre 1966) rappresenta il lato estroso, amichevole, solare, goliardico della Bilancia. Tutti bene o male sappiamo canticchiare una canzone di Jovanotti e se pensiamo al suo modo di porsi con il pubblico e media, quello che viene spontaneo associare è una disponibilità e simpatia molto marcata. I nati Bilancia, infatti, sanno come essere un fulcro di “traino”, sanno come stimolare gli altri, sanno come farsi ammirare e amare.

I personaggi famosi in amore

La Bilancia è un segno di coppia. Per la Bilancia il rapporto a due è fondamentale, così come una relazione solida e matura. Molte sono le affinità con il segno della Bilancia: dall’opposto Ariete, che potrebbe far nascere un’affinità davvero interessante al Capricorno, sino all’Acquario e una buona possibilità anche per i nati Toro. La storia fra Drusilla Tanzi ed Eugenio Montale è significativa: del segno zodiacale dell’Ariete, Drusilla, e del segno della Bilancia, Montale, la relazione fra i due è una delle più meravigliose note ai più. Soprannominata Mosca per lo spessore degli occhiali, Montale ha dedicato più volte appassionate liriche a Drusilla Tanzi fra cui i noti versi “Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale”. Dopo la morte della moglie, Eugenio Montale, cerca di ricongiungersi e comunicare con lei grazie alla scrittura. Un amore da sogno, un legame fortissimo, vivido e commovente.